sabato 2 aprile 2011

Handmade recycled netbook soft cover



Il mio nuovo netbook aveva bisogno di qualcosa che lo proteggesse da graffi vari e ho pensato di fare una cover handmade più carina di quelle in commercio e più "cozy", come direbbero negli USA. Sul web ci sono molti altri tutorial su questo tema, ma è qualcosa piuttosto semplice da realizzare. Come riferimento potete usare questo video. Ho riciclato un maglioncino in lana e poliestere molto elasticizzato (in tal caso, considerate che anche col punto zig-zag la maglia tende a slargarsi), ma è ancora meglio usare un maglione spesso e infeltrito, oppure creare una fodera all'interno per irrobustire il tutto. Eccovi i miei vari step:

My brand new netbook needed something to keep it safe from scratches and I had the idea of making a nice and cozy handmade recycled cover.There are a lot of tutorials about it on the web, it's something easy to do, anyway. You can use this video as a reference. I recycled a wool and polyester little sweater, very elastic (so consider that, even using a zig-zag stitch, it tends to get larger along the stitching), but it's even better to use a thick and felted just wool sweater or adding a lining inside to make it more durable. Here are my steps:









2 commenti:

malvianne ha detto...

bellina e strategica la cover...ma anche il pull non era male:))))!!!

Be-Have Urban Atelier ha detto...

ahaha, pensa che inizialmente volevo darlo a te ma poi ho pensato che avresti detto che non ti serviva!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...